Tubi di sistema

Qualità garantita dalla Multibeton

  • La qualità della  Multibeton, leader nel settore di riscaldamento a pavimento, la si può testare anche dalle caratteristiche dei tubi di sistema, assicurati dal momento in cui entrano in funzione, anche in caso di danni successivi.
    Realizzati esclusivamente per l’azienda e non per il commercio all’ingrosso, i tubi di sistema Multibeton sono testati e soggetti ad un accurato controllo da parte dell’ufficio tecnico di vigilanza TÜV Italia, ente di certificazione, ispezione, testing, collaudi e formazione, in quanto preposto a garantire servizi certificativi in ambito qualità, energia, ambiente, sicurezza e prodotto.I tubi di sistema Multibeton hanno superato il test a + 150 °C, a una pressione interna pari a 3 bar con un tempo superiore alle 1.000 ore.


    Per garantire l’assoluta sicurezza al cliente, i tubi di sistema Multibeton sono costantemente soggetti ai più rigidi test di qualità durante la loro fase di produzione che avviene all’interno del laboratorio dell’azienda. In linea con i principi di qualità, questi sono realizzati unicamente per l’azienda che ha inventato il riscaldamento a pavimento. Tale esclusività riguarda anche il materiale impiegato per la produzione dei tubi di sistema Multibeton, utilizzato solo per la loro realizzazione.
    L’applicazione dei tubi di sistema si basano su principi scientifici dell'ingegner Albrecht Kollmar, il noto esperto in sistemi di riscaldamento a irraggiamento, e secondo il procedimento di modulazione Multibeton, conforme ai brevetti Kollmar/Feist. Ciò consente di riscaldare, ma risparmiando energia e prvenendo fenomeni di stasi termica a livello del soffitto. Completamente aperto sullo strato isolante, il sistema garantisce una libera dilatazione, senza ponti termici e misure acustiche. L'applicazione, conforme alle direttive europea (EN) e tedesca (DIN) non comporta il sezionamento della pellicola in polietilene (copertura dell'umidità) e il danneggiamento dell’isolamento.



    Per il sistema Multibeton si ricorre agli isolamenti standard economici, nel rispetto dell'ordinanza in materia di risparmio energetico.
    In seguito al montaggio, tutti i circuiti di riscaldamento sono sottoposti a un test di pressione di sicurezza, per controllarne la tenuta prima dell’applicazione della soletta. I tubi Multibeton sono applicati a caldo senza torsione e in condizioni di temperatura compresa fra + 50 °C e + 70 °C. Un procedimento che contribuisce a ridurre le tensioni e incrementa la durata (come dal rapporto di ricerca n° F 1668 del ministro federale dell’assetto territoriale, della costruzione e dell’urbanistica).Il procedimento di modulazione Multibeton garantisce un’ottima distribuzione termica in tutto l'ambiente grazie alle temperature omogenee raggiunte, aspetto che previene la circolazione di polveri causate in genere da altri sistemi di riscaldamento, causa di disagi per i soggetti asmatici. I sistemi Multibeton sono compatibili con ogni sorgente di calore e sono utilizzati con successo, anche nel settore edile.

  • certificati